Sneakers

Il PSG sceglie le Air Jordan 7 per la sua prossima collaborazione col brand

Articolo di

Edoardo Cavrini

Fresco della qualificazione ai quarti di Champions League, dopo aver battuto il Barcellona, il PSG è immediatamente tornato a far parlare di sé e dei suoi prossimi passi in ambito di collaborazioni. Il club parigino ha da poco rivelato la nuova sneaker protagonista della partnership con Jordan Brand e, dopo aver messo mano a quasi tutte le silhouette, Air Jordan 1 High Zoom CMFT comprese, è ora il turno delle Air Jordan 7.

Distaccandosi dai colori sgargianti utilizzati nell’ultima scarpa, la Air Jordan 7 si rifà alle tonalità della bandiera francese dove un ruolo di spicco è ricoperto dal gioco che si instaura tra gli strati in morbida pelle bianca e i dettagli color blu e rossi. A garantire dinamicità all’intera silhouette sono i pannelli traslucidi collocati sul lato mediano del piede e all’altezza della caviglia, dove troviamo proposto anche un Jumpman oro. Come in ogni sneaker in collaborazione tra PSG e Jordan Brand non mancano i richiami alla squadra di Parigi, in questo caso resi espliciti dalla colorazione “College Navy”, utilizzata per la realizzazione di alcuni dettagli, e dalla presenza del Fleur-de-lis (il Giglio, in Italiano), antico stemma francese. Come nelle Air Jordan 4, ancora una volta, salta all’occhio il tab con la scritta “Paname“, slang con cui viene chiamata Parigi.

Per poter mettere ai piedi queste PSG x Air Jordan 7 pare toccherà aspettare il 22 maggio.