Il resell delle Air Jordan I è aumentato con l’arrivo di “The Last Dance”

Articolo di

Edoardo Cavrini

L’arrivo di “The Last Dance“, il documentario creato da ESPN per raccontare la stagione 1997-98 dei Chicago Bulls, ha portato a un ulteriore incremento degli interessi di tutti i collectibles legati alla figura di Michael Jordan, e ovviamente delle sue signature shoes.

Il 19 aprile, giorno di presentazione di “The Last Dance“, marketplace come StockX hanno infatti registrato un aumento delle ricerche relative a Jordan Brand superiore al 50% e un conseguente picco del numero di vendite. Vendite che giorno dopo giorno hanno visto i prezzi delle scarpe lievitare incredibilmente.

Nonostante nel documentario si vedano principalmente Air Jordan XIII, scarpa rilasciata nel 1997, i maggiori incrementi di prezzo sono legati alla Air Jordan I. Calzatura che, dal giorno in cui è stato rilasciato il documentario, episodio dopo episodio, ha visto crescere il proprio numero di ricerche Google raggiungendo l’apice proprio oggi, in occasione delle due nuove puntate del documentario. Nel quinto episodio, Michael Jordan viene infatti ritratto con ai piedi le AJ1 “Chicago”, scarpa con la quale giocò la sua ultima partita con i Bulls.

Nella nostra analisi abbiamo scelto cinque diverse colorazioni della scarpa, partendo dalle iconiche “Chicago” fino ad arrivare alle “Rookie of the Year” e alle Jordan I High in collaborazione con Travis Scott rilasciate lo scorso anno.

Anche voi siete stati contagiati dal fenomeno “The Last Dance“?

*Tutti i dati fanno riferimento alle vendite delle scarpe su StockX e potrebbero variare nel corso dei giorni*

Air Jordan I “Chicago”

Ultima vendita: €1.280
Incremento: +25%

Air Jordan I “Black Toe”

Ultima vendita: €659
Incremento: +34%

Air Jordan I “UNC”

Ultima vendita: €487
Incremento: +18%

Air Jordan I “Rookie of the Year”

Ultima vendita: €416
Incremento: +17%

Air Jordan I High x Travis Scott

Ultima vendita: €1.463
Incremento: +23%