Una docuserie sulla vita di 6ix9ine arriverà a gennaio

Articolo di

Matteo Celeste

Una nuova serie dal titolo “Infamous: The Tekashi 6ix9ine Story“, nata dalla collaborazione tra Complex e Spotify, sarà disponibile da gennaio.

Il progetto racconterà l’intricata storia di 6ix9ine in ordine cronologico, partendo dalla sua prima canzone e dal suo lavoro in un negozio di alimentari nel quartiere di Bushwick a New York. Composta da 8 episodi percorrerà la vita del rapper e mostrerà le controversie che da sempre lo hanno caratterizzato, concludendosi con il suo declino legato alle spiacevoli vicende giudiziarie.

Tekashi è da poco stato assolto da alcune accuse e ciò gli ha permesso una riduzione della pena minima di 10 anni, passando così da 47 a 37 anni.

Elliot Grainge, CEO di 10k Projects – etichetta di 6ix9ine – ha dichiarato che in questo momento il rapper sarebbe pronto a far uscire due nuovi album e che, quando gli è stato proposto il progetto da Complex, è stato molto contento di avere l’opportunità di raccontare la sua storia. Grainge ha appena rinnovato il contratto al rapper di New York, confidando nella capacità di Tekashi di compiere le giuste decisioni da ora in poi.

L’uscita del primo atto è prevista per il 28 gennaio, mentre gli altri episodi usciranno settimanalmente in esclusiva su Spotify ogni martedì.

prossimo articolo

Lo sportswear italiano viene raccontato dalla nuova collaborazione tra One Block Down e FILA