Sinner ha portato una borsa Gucci sull’erba di Wimbledon

Per la prima volta nella storia, un giocatore di tennis si è presentato sul campo centrale di Wimbledon con una borsa realizzata non da uno sponsor tecnico, bensì da un luxury brand. In questo caso parliamo di Gucci e del suo ambassador Jannik Sinner.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Outpump Sport (@outpumpsport)

La borsa è caratterizzata dal tipico monogramma della Maison, personalizzata con le iniziali “JS” del tennista. Essendo una prima volta per il torneo, ITF, ATP e Wimbledon hanno dovuto approvare l’attività, in quello che potrebbe creare un precedente importante nel mondo del tennis.

Cosa ve ne pare della borsa di Sinner e del ruolo dell’atleta italiano? Che Louis Vuitton abbia intenzione di fare lo stesso con Alcaraz?