Fashion

Versace diventa CHERSACE nella collaborazione con Cher dedicata al Pride

Articolo di

Ruben Di Bert

Dopo FENDACE, è ora il turno di CHERSACE. Versace continua a giocare con il proprio nome in una collaborazione con Cher che arriva in occasione del Pride Month 2022.

Donatella e io siamo amiche di vecchia data e ci è sembrato giusto che la nostra prima collaborazione fosse dedicata alla causa LGBTQ e alla celebrazione di una comunità che significa così tanto per entrambe. Abbiamo deciso di realizzare una linea divertente per supportare una buona causa e ci auguriamo che possa piacere anche a tutti voi. 

Cher

Due icone gay come Donatella Versace e la cantante statunitense, da sempre sostenitrici della comunità LGBTQ+, hanno infatti unito le loro forze per dare vita a una capsule collection in edizione limitata la cui parte dei proventi sarà destinata a Gender Spectrum, un ente di beneficenza incentrato sulla promozione di spazi inclusivi per bambini e adolescenti. 

Ho sempre sognato di collaborare con Cher e finalmente il sogno è diventato realtà. Sono felice di poter supportare questa associazione che è in grado di esercitare un così forte impatto positivo, soprattutto sulle giovani generazioni.

Donatella Versace

All’interno della collezione troviamo una selezione di capi d’abbigliamento e accessori come t-shirt, capellini e calzini caratterizzati dal logo Medusa in tonalità arcobaleno insieme alla scritta CHERSACE e alla frase “Celebrating Love and Unity”. 

La linea è attualmente disponibile per l’acquisto online