Zion Williamson entra nella Jordan Family

Articolo di

Vittorio Tomasella

La prima scelta assoluta dell’ultimo draft NBA, Zion Williamson, si unisce ufficialmente alla famiglia Jordan, che include più di 50 membri.

Zion è solo l’ultimo giovane talento a unirsi a questo ristretto gruppo, che alcune settimane fa aveva annunciato l’ingresso di Jayson Tatum – intervistato a Parigi anche da noi – e del rookie Rui Hachimura.

“Mi sento incredibilmente fortunato a far parte della Jordan family” ha dichiarato Williamson “Sin da quando ero bambino, ho sognato di arrivare in NBA e avere lo stesso impatto che Michael Jordan ha avuto e continua ad avere ancora oggi. Era uno di quegli atleti che ammiravo, e non riesco davvero a esprimere quanto io sia felice ed eccitato per questo percorso”.

Craig Williams, presidente di Jordan, ha espresso grande entusiasmo per l’ultimo “acquisto”, dichiarandosi grande fan del giocatore.

Anche MJ in persona ha voluto esprimere tutta la sua soddisfazione: “Zion possiede un’incredibile determinazione, personalità e talento. È parte essenziale per aiutarci a guidare il marchio nel futuro. Ci disse che avrebbe scioccato il mondo e ci ha chiesto di credere in lui. Lo stiamo facendo”.

Secondo le prime indiscrezioni il giocatore avrebbe firmato un contratto da $75 milioni in 7 anni, che lo renderebbe il secondo accordo più oneroso della storia per un rookie dopo quello firmato con Nike da Lebron James nel 2003 ($90 milioni in 7 anni).

prossimo articolo

Anche la Nike Huarache farà parte della linea N.354 “Type”