Coronavirus: la Roma crea due maglie in edizione limitata a scopo benefico

Articolo di

Marco Grassi

A.S. Roma è l’ultima squadra a lanciare una maglia in edizione limitata contro la crisi da COVID-19.

La fondazione benefica del club, Roma Cares, ha deciso di lanciare una raccolta fondi attraverso la vendita di una maglia in edizione limitata per la lotta contro il coronavirus. La squadra della capitale segue quindi l’esempio del Werder Brema e del Paris Saint-Germain, due squadre già attive nella creazione di maglie speciali.

Le maglie avranno lo stesso layout della prima e della terza casacca dell’attuale stagione. Nella parte frontale, dove spesso è posizionato lo sponsor, troviamo ora il logo dell’iniziativa “Assieme”.

L’altra curiosità di questa maglia sta nella patch sulla spalla. Questa infatti, riportante i loghi di Roma Cares e dello slogan “Assieme”, sarà numerata e renderà inimitabile ogni singola casacca.

Il numero delle maglie è ovviamente limitato. A.S. Roma, insieme alla fondazione Roma Cares, ha deciso di produrne 500: 350 nella versione rossa e 150 in quella blu, tutte disponibili a un costo di 192,70 euro. Le maglie sono acquistabili a partire da oggi, 10 aprile, esclusivamente sul sito A.S. Roma Store. Il ricavato supporterà i progetti di Regione Lazio e Protezione Civile.

Dopo il giro della capitale con un Ape Car per la consegna di prodotti alimentari, kit sanitari e una sciarpa della squadra ad abbonati over 75, la società capitolina si rivela ancora una volta molto sensibile in termini di responsabilità sociale.