Kanye West tornerà a rappare nel suo prossimo album

Articolo di

Greta Scarselli

Nonostante il poco movimento che vediamo in Italia, dall’altra parte del mondo i nostri rapper preferiti ci stanno regalando grandi sorprese: Lil Uzi ha pubblicato “Eternal Atake”, Playboi Carti è piombato su Instagram con una cover inaspettata e Kanye West tornerà a sputare rime sul beat.

Il rapper si è concesso una serie di ottime interviste negli ultimi mesi, che ci hanno permesso di capire cosa gli stia passando per la testa in questo momento. Oltre ai nuovi progetti che ci ha raccontato qualche settimana fa, adesso GQ è tornata alla ribalta per puntualizzare alcune cose in una lunga e interminabile chiacchierata di cui solo Kanye è capace.

Tra le tante cose che gli sono state chieste, non potevano mancare domande sul nuovo album e, con nostra sorpresa, West ha dichiarato che è molto probabile che nel prossimo disco lo sentiremo rappare. A convincerlo è stata una chiacchierata con il suo pastore – forse lo stesso che lo aveva aiutato a scrivere i versi di “Jesus Is King”? – che avrebbe riferito a Kanye che a suo figlio sarebbe piaciuto un album rap su Gesù.

Al momento Yeezus, a causa dell’emergenza Coronavirus, ha dovuto mettere in pausa il progetto per tornare dalla sua famiglia, ma ci aspettiamo presto novità.