Sneakers

La nuova Sponge Crater di Converse e A-COLD-WALL

Articolo di

Andrea Mascia

A-COLD-WALL e Converse hanno unito nuovamente le loro forze, e come già successo, hanno deciso di fare un passo oltre la silhouette della classica Chuck Taylor All Star. 

Dopo la Aeon Active CX rilasciata un mese fa, il duo di brand americani si prepara a lanciare sul mercato la Sponge Crater. Il modello rientra nella categoria laceless sneaker che sembrerebbe essere la direzione intrapresa da Converse: la rotta verso un’estetica molto lontana dalle silhouette con cui siamo abituati a conoscere il brand è ormai palese. La scarpa in questione si presenta con un aspetto futuristico, grazie all’esoscheletro che copre parzialmente parte dell’upper che si presenta in knit arancione. L’esoscheletro e l’outsole sono realizzati in Foam Crater, lo stesso materiale che compone la Space Hippie di Nike. 

La questione sostenibilità è fondamentale nella costruzione della Sponge Crater: il knit è composto al 95% da elementi riciclati, mentre la parte del calzino realizzata in mesh e la tongue in poliestere lo sono al 100%. 

La scarpa uscirà sui siti di Converse e A-COLD-WALL e nei retailer selezionati il 23 giugno.