Sneakers

Le Foam Runner “Sand” e tante altre Yeezy verranno restockate

Articolo di

Edoardo Cavrini
Tutte le Yeezy che usciranno nuovamente

Quando si parla di Yeezy è praticamente impossibile non citare l’infinità di restock a cui molti modelli sono stati soggetti nel corso degli anni passati. Basti pensare a tutte le volte che abbiamo visto tornare, e andare sold out, le Yeezy Boost 350 V2 “Zebra”, le più recenti Yeezy Boost 700 “Wave Runner” e a quando Kanye West promise che le Yeezy sarebbero diventate una scarpa per tutti. Nulla di più vero di quell’affermazione. Nel corso dei prossimi mesi, a partire dal 29 maggio, alcuni dei modelli più iconici realizzati da adidas e Ye torneranno infatti disponibili sul mercato.

Ad aprire le danze saranno le Yeezy Foam Runner nella colorazione “Sand” che, dopo il debutto avvenuto lo scorso 26 marzo, usciranno nuovamente insieme alla versione “Mineral Blue”. A seguire, durante il mese di giugno assisteremo al ritorno delle Yeezy Slide nelle colorway “Pure,” “Core” e “Resin”. La parte più consistente di tutto il restock sarà tuttavia ad agosto, probabilmente in concomitanza con l’Yeezy Day che si terrà il 21 del mese. In quell’occasione, oltre al ritorno delle Yeezy Boost 700 MNVNTriple Black” e “Orange“, usciranno di nuovo le Yeezy Boost 350 V2 “Tail Light”, “Black Static”, “Cloud White”, e “Synth” (le ultime tre versione reflective).
Il ritorno più atteso per quella data rimane però quello delle Yeezy Boost 700 “Wave Runner”.

A fine estate, inizio settembre, gli Yeezy DSRT BT saranno poi riassortiti nelle varianti “Oil” e “Rock”. Inoltre, assisteremo al ritorno delle Yeezy 450 “Cloud White, accompagnate ancora una volta dalle Slide “Soot” e “Pure”. Gli ultimi modelli noti sono infine quelli che ritorneranno a novembre e saranno le Yeezy 500 “Blush” e le 350 V2 “Blue Tint”.

Come per ogni release Yeezy da qualche mese a questa parte, la piattaforma di riferimento per tutti i lanci sarà quella di adidas CONFIRMED che già da sabato ospiterà il ritorno delle Foam Runner “Sand”.