Fashion

Off-White ha scelto Ibrahim Kamara per la guida del brand

Articolo di

Ruben Di Bert

Sebbene poco prima della presentazione della collezione “Spaceship Earth: an Imaginary Experience” i vertici di LVMH e New Guards Group dichiararono di non sentire l’urgenza di sostituire Virgil Abloh con un nuovo direttore creativo, Off-White ha ieri annunciato di aver individuato una figura chiave per il futuro del brand.

Questo non significa che il marchio prenderà una nuova direzione, poiché l’idea rimane sempre quella di portare avanti l’eredità di Virgil sulla base della quantità infinita di idee da lui depositata. Soltanto che ora a dirigere e coordinare quel collettivo di menti creative ci sarà un Art & Image Director

Il nome scelto per ricoprire questo ruolo è quello di Ibrahim Kamara, che già da anni si occupa dello styling per i défilé dell’etichetta. Il giovane talento della moda, nato in Sierra Leone, cresciuto in Gambia e spostatosi poi a Londra, ha debuttato con un progetto durante il suo ultimo anno di studi alla Central Saint Martins in cui metteva in discussione i canoni della mascolinità. Alla base della sua visione c’è infatti un’estetica gender fluid e una nuova narrativa della black culture ricca di contaminazioni, elementi che si sposano perfettamente con l’identità di Off-White. 

Virgil sarà per sempre con noi. Con Me. Ha cambiato il mondo e ha lasciato un segno indelebile in chiunque lo ha incontrato e non solo. Sono onorato di rafforzare ulteriormente i miei legami con Off-White in qualità di Art & Image Director e di far parte del team che racconterà il resto della storia che Virgil ha iniziato a scrivere per tutti noi. 

Ibrahim Kamara