Fashion

Per la prima volta BAPE ha collaborato con Barbour

Articolo di

Ruben Di Bert

L’heritage di Barbour incontra lo stile di BAPE. Sebbene il marchio inglese viva di uno status di assoluta icona immortale, la sua attenzione nei confronti della contemporaneità è a dir poco presente. Negli ultimi anni l’abbiamo visto mettere a disposizione il suo patrimonio storico in un incontro con altre realtà più vicine a un pubblico sempre alla ricerca di nuove contaminazioni. Così sono nate alcune partnership con colossi dell’hype come Supreme e NOAH, oltre al recente progetto portato avanti assieme a C.P. Company. E chi poteva aggiungersi a questa lista se non il principale volto di spicco della scena streetwear giapponese?

Da questo presupposto nasce la collezione A Bathing Ape x Barbour, una linea che incrocia due DNA perfettamente combinabili tra di loro. Abbinare l’iconico motivo 1ST CAMO con le ispirazioni utilitaristiche del marchio di South Shields è una scelta del tutto apprezzabile, che peraltro arriva come alleato ideale contro la stagione autunnale. Tra la selezione di articoli troviamo le giacche Rain Wax e Bedale Wax, due capispalla che facilmente sanno attraversare il tempo senza perdere il loro fascino, alle quali si aggiunge un assortimento di felpe, t-shirt e bucket hat con grafiche in co-branding. Non manca poi un cappottino per cani super fashion che ci invita a creare la combo definitiva tra il proprio outfit e quello dei nostri amici a quattro zampe.

La capsule collection sarà disponibile a partire dal 16 ottobre presso i punti vendita BAPE.