Fashion

Lo Yankees hat “Bandana” di KITH è un cop doveroso

Articolo di

Ruben Di Bert

Quando nominiamo lo Yankees hat, stiamo parlando di una vera e propria icona culturale che ha sorpassato i confini dello sport per arrivare al design, all’arte e alla moda imponendosi come l’oggetto più democratico di sempre. Lo stesso lo potremo quasi dire anche per la bandana, un elemento profondamente radicato nella tradizione americana, ma che superando i limiti dello spazio e del tempo, ha trovato una seconda vita nell’estetica fashion giapponese sotto forma di motivo riconoscitivo. Se poi a questi due pilastri ci aggiungiamo pure il nome di KITH, allora il risultato può essere soltanto uno: un cop doveroso.

Il brand di Ronnie Fieg, fresco dall’annuncio di una esclusiva Nike Air Force 1 che celebra l’apertura del nuovo negozio monomarca a Parigi, ha infatti unito le proprie forze con New Era e i New York Yankees per realizzare un’originale interpretazione del mitico cappellino. Il modello scelto per l’occasione è il Low Profile Fitted Cap, declinato nelle classiche colorazioni verde, nero e rosso e caratterizzato per l’appunto da un motivo paisley all over con un mini Box Logo incorporato e dettagli floreali che si ispirano al moodboard dell’imminente collezione Spring 2021.

La release di questo pezzo irrinunciabile per essere al passo con i trend di stagione è fissata per il 15 febbraio negli store e online alle ore 17:00.

prossimo articolo

TikTok sarà Global Sponsor degli Europei di calcio