Sneakers

Nike e Concepts sono al lavoro su due stravaganti Air Max 1

Articolo di

Edoardo Cavrini

Ricorre quest’anno il 35esimo anniversario della Nike Air Max 1 e quale miglior modo per celebrarlo se non quello di porre la silhouette al centro di un fittissimo programma di release. I festeggiamenti erano già iniziati a fine 2021 con l’arrivo di quattro modelli in collaborazione con Patta, ma entreranno nel vivo quest’anno grazie all’aiuto di Travis Scott, anche lui al lavoro sulla silhouette, e Concepts.

I più esperti sapranno ormai come a Deon Point, direttore artistico dello store, piaccia giocare realizzando incredibili silhouette dalle ispirazioni più disparate. Nel corso degli anni, per esempio, sono uscite numerose Dunk SB, ultime fra tutte le Turkdunken, oppure le Kyrie “Horus”, e adesso è il turno delle Nike Air Max 1.

In rete hanno iniziato a circolare le immagini di due modelli contraddistinti da una serie di alquanto stravaganti, e particolari, caratteristiche. All’interno del mix di colorati materiali che contraddistinguono la tomaia delle due sneakers spicca subito all’occhio il denim, proposto in differenti lavaggi, a fungere da base per tutta l’upper part. Sopra a questo primo strato troviamo poi pannelli riportanti il motivo Paisley in differenti colorazioni, pattern camo e altri legati alla tradizione dei nativi americani. L’aspetto mismatched di entrambe le paia prosegue anche nella scelta dei materiali in cui, oltre al denim e alla tela, sono infine proposti layer in corduroy e altri in cavallino, a contrasto con le intersuole bianche.

La data di lancio non è ancora stata ufficializzata.