Post Malone è tornato in cima alle classifiche

Articolo di

Greta Scarselli

Nonostante gli ultimi mesi di silenzio, l’album di Post Malone, uscito i primi giorni di settembre, continua a far parlare di sé.

Il cantante non è molto presente in questo periodo, a dir la verità non lo è da praticamente un anno, da quando piombò inaspettatamente su Twitter per chiedere a tutti di essere lasciato in pace.
Posty ha avuto momenti difficili che ha voluto curare soltanto con il tempo per sé stesso e con la musica, “Hollywood’s Bleeding” è stato il risultato.

Pubblicato il 6 settembre, il suo ultimo progetto è volato in cima alle classifiche, esattamente come ci aspettavamo, ed è rimasto sul podio della Billboard Hot 200 per tre settimane consecutive, poi un momento di calo, ma con grande sorpresa l’album è tornato sul primo gradino da ben due settimane.

Se la matematica non mente, si tratta di cinque settimane non consecutive al primo posto in classifica ed è un risultato veramente notevole. Al tempo “Beerbongs & Bentleys” si fermò a tre, senza riuscire a superare “Scorpion” di Drake che raggiunse il successo di cinque consecutive. Tale traguardo non è ancora stato superato, ma stavolta Post Malone ci è andato veramente vicino.

Quindi perché no? Cogliamo l’occasione per continuare ad ascoltare “Hollywood’s Bleeding“.

prossimo articolo

Il producer di “Flashback” di Ghali non è uno qualunque