Fashion

I nuovi accessori di Louis Vuitton

Articolo di

Ruben Di Bert

Controversa, un po’ infantile, ma meravigliosa. Sulla collezione primavera/estate 2021 di Louis Vuitton ne abbiamo sentite davvero di ogni, a partire dalle pesanti accuse di plagio da parte del leggendario Walter Van Beirendonck. Fatto sta che nella moda tutto va bene purché se ne parli e dopo la sfilata che ha attraversato un tour di tre tappe tra Parigi, Shanghai e Tokyo, la maison ha rivelato nei dettagli la line up di accessori disegnati da Virgil Abloh per la nuova stagione.

Come preannunciato, il mood scelto dal direttore creativo per il reparto uomo si ispira al divertimento e all’innocenza della nostra infanzia, talvolta richiamando l’heritage del brand. Che cosa significa? Che i più classici modelli di borse, come la Keepall, la Speedy e la Soft Trunk, vengono ripensati con nuovi motivi e applicazioni che mai ci saremo aspettati. La tela monogram o il pattern Damier viengono infatti arricchiti dalle simpatiche mascotte “Zoooom With Friends” che hanno accompagnato il défilé sotto forma di patch o addirittura come bambole di pezza in rilievo. La selezione continua poi con la piccola pelletteria, anch’essa caratterizzata dallo stesso stile e dai gioielli, coloratissimi e ideali per un look audace, oltre ai cappellini, gli occhiali da sole e le sneakers.

La linea approderà online e nelle boutique a partire dal 15 gennaio.

prossimo articolo

PSG x Air Jordan 1 Zoom CMFT: una nuova sneaker per il club parigino