Sport

Raphaël Varane lascia Nike e firma con PUMA

Articolo di

Claudio Pavesi

Da qualche tempo a questa parte stiamo vedendo un esodo di grandi giocatori sponsorizzati Nike verso altri lidi, guidati dall’esempio del nome più grande, quello di Neymar Jr., passato da Nike a PUMA. La stessa strada l’ha percorsa anche Raphaël Varane.

Varane ha 27 anni, oltre 300 presenze col Real Madrid, tre titoli di Liga Spagnola, una Copa Del Rey, quattro UEFA Champions League e quattro FIFA Club World Cup, oltre a una Coppa del Mondo con la Nazionale Francese. Varane è il primo giocatore di sempre a vincere tre Champions League entro i 24 anni, peraltro tutte giocate da protagonista.

PUMA sta dimostrando di portare avanti un lavoro eccezionale: nel basket ha firmato LaMelo Ball, senza dubbio il rookie più entusiasmante in NBA, mentre nel calcio si sta affermando come il marchio principale degli ultimi due anni grazie a kit fantastici e ricchi di concept, partnership creative e la reintroduzione di classici come la PUMA King.

Sono davvero felice di essere entrato a far parte della famiglia PUMA in questa fase della mia carriera. Sento che condividiamo molti valori comuni, in particolare la visione di PUMA sulla sostenibilità, che apre le possibilità di lavorare insieme in aree che vanno oltre al calcio.

Raphaël Varane

Varane sarà ambassador del modello più moderno del brand, ovvero PUMA ULTRA, uno scarpino che è progettato per calciatori veloci, caratteristica fondamentale del gioco del difensore francese.

prossimo articolo

UNIQLO e Jil Sander lanceranno una nuova collezione in primavera